Frodi alimentari

Martedì
22 maggio 2018
  
Iscriviti alla newsletter per ricevere le notizie e gli aggiornamenti di frodialimentari direttamente nella tua casella email

  

Cerca   
Dimensione testo
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
REPARTI CARABINIERI TUTELA AGROALIMENTARE , CONTROLLI NELLA RISTORAZIONE PDF Stampa E-mail
Mercoledì 14 Febbraio 2018 22:04  |   Scritto da Redazione
CIBO SICURO NELLA RISTORAZIONE: DENUNCIATE 6 PERSONE PER FRODE IN COMMERCIO, SEQUESTRATI OLTRE 5 QUINTALI DI PRODOTTI  PRIVI  DI RINTRACCIABILITÀ E CON ETICHETTE MENDACI,  RISCONTRATE IRREGOLARITA’ AMMINISTRATIVE. 
 
TERRITORIO NAZIONALE, FEBBRAIO 2018
CONTINUANO I CONTROLLI A LARGO RAGGIO DEI REPARTI CARABINIERI TUTELA AGROALIMENTARE - FINALIZZATI AL CONTRASTO DELLE ILLEGALITÀ NELLA RISTORAZIONE,  A TUTELA DEL CONSUMATORE E DEGLI OPERATORI DI SETTORE
 
Prosegue l’attività preventiva a livello nazionale dei  Reparti Carabinieri Tutela Agroalimentare con  ispezioni finalizzate al contrasto delle frodi perpetrate nei Ristoranti Etnici dislocati in città a vocazione turistica. I militari hanno controllato 25 ristoranti, gran parte gestiti da stranieri,  sequestrando:
a Roma, 430 kg  di pesce, molluschi, carne e paste varie privi di etichettatura e della documentazione attestante la provenienza  dei prodotti;
a Napoli, 30 kg di prodotti ittici privi di rintracciabilità;
in provincia di Salerno, 50 kg di pesce per carenza di elementi utili per risalire alla provenienza del prodotto.
 
Nel corso dell’ attività venivano denunciate 6 persone in provincia di Venezia e a Torino per frode in commercio (art.515c.p.), poiché somministravano alimenti congelati per freschi (prodotti ittici, carnei e di gastronomia varia)dichiarandoli falsamente di provenienza italiana.
Venivano contestate sanzioni per circa 15.000 euro. 
La Specialità dell’Arma a salvaguardia della sicurezza degli italiani e del comparto ristorativo.
 
 

Aggiungi commento

Nello scrivere il tuo commento, ti preghiamo di mantenere un atteggiamento civile ed educato e di rispettare le regole delle netiquette, evitando commenti provocatori, insulti, volgarità e spam.
Tutti i commenti che contravengono a queste regole verranno immediatamente rimossi.

Banner

Pubblicità

Pubblicità

Banner